Categorie
Europa Idee di Viaggio Lituania Movida Viaggi Vilnius

Divertirsi a Vilnius: vita notturna (e non solo) nella capitale della Lituania

Vilnius, la capitale della Lituania, è una città vivace e affascinante che offre numerose opzioni per una serata indimenticabile, che si viaggi in coppia o tra amici o con i bambini. Dai caffè alla moda ai locali tradizionali, dai concerti ai club notturni, Vilnius ha qualcosa per tutti. Ecco una guida dettagliata per godersi la vita notturna in questa città baltica.

Aperitivo a Vilnius

Per iniziare la serata, ci sono diverse zone perfette per l’aperitivo. Pilies Street, con i suoi caffè e bar all’aperto, è una scelta popolare. Qui si può sorseggiare un drink in pieno e vivace passeggio della gente. Il Quartiere Uzupis offre un’atmosfera bohémien e artistica, ideale per un aperitivo. Questo quartiere, spesso paragonato a Montmartre a Parigi, è noto per le sue gallerie d’arte e caffetterie pittoresche.

Cena romantica, dove andare a Vilnius

Per una cena romantica, il centro storico di Vilnius è la scelta ideale. Vokiečių Street offre ristoranti eleganti e intimi, perfetti per una serata speciale. Molti ristoranti in questa zona propongono cucina fusion, combinando piatti tradizionali lituani con influenze internazionali. Un’altra opzione è la zona attorno alla Cattedrale di Vilnius, dove si trovano ristoranti con viste panoramiche sulla città, perfetti per una cena a lume di candela.

Locali tradizionali

Se invece si opta per la cucina locale, i ristoranti nei pressi di Bernardinų Garden sono la scelta più azzeccata. Questa area è nota per i suoi ristoranti che servono piatti tradizionali lituani in un ambiente accogliente e rustico. Da provare specialità come il cepelinai (gnocchi di patate ripieni) e la šaltibarščiai (zuppa fredda di barbabietole). Molti di questi ristoranti utilizzano ingredienti freschi e locali, offrendo un’autentica esperienza culinaria.

Concerti e musica dal vivo

Vilnius vanta una scena musicale vivace. Il Teatro Nazionale dell’Opera e del Balletto della Lituania è la location perfetta per una serata culturale con spettacoli di alta qualità. Questo teatro, situato vicino al fiume Neris, offre una vasta gamma di spettacoli, dai classici dell’opera ai balletti moderni. Per un’esperienza più informale, i locali di musica dal vivo nel Quartiere Užupis, propongono una grande varietà di generi musicali e artisti locali. Questi locali sono spesso frequentati da musicisti emergenti e band indipendenti.

Festival di musica, teatro e cinema

Per chi cerca appuntamenti culturali, di fama internazionale, Vilnius ospita diversi festival che animano la città tutto l’anno. Il Vilnius International Film Festival (VIFF) è uno degli eventi cinematografici più importanti dell’Europa orientale, presentando film da tutto il mondo. Per gli amanti della musica, il Vilnius Festival è un appuntamento da non perdere, con concerti che spaziano dalla musica classica al jazz. Il Sirenos International Theatre Festival porta in città produzioni teatrali innovative e di alta qualità, attirando appassionati di teatro da tutta la regione.

Discoteche e Night Club

La vita notturna di Vilnius si concentra principalmente nella zona di Gediminas Avenue. Qui si trovano discoteche e night club dove ballare fino all’alba. I club di questa zona offrono una vasta gamma di generi musicali, dalla musica elettronica alla pop, garantendo una notte di divertimento per tutti i gusti. La zona di Vilniaus Street è un’altra destinazione popolare per chi cerca una notte di divertimento con DJ set e musica dal vivo.

Consigli per le coppie

Per una serata romantica, una passeggiata serale nel Quartiere Uzupis è imperdibile. Con le sue strade pittoresche e caffè accoglienti, è l’ideale per una serata tranquilla e intima. Uzupis, con le sue installazioni artistiche e sculture uniche, offre un ambiente romantico e suggestivo. Un’altra opzione è una crociera serale sul fiume Neris, per godersi la vista della città illuminata. Le crociere serali spesso includono cena e musica dal vivo, creando un’atmosfera magica.

Divertimento per le famiglie

Ma Vilnius offre diverse opzioni per le famiglie. Una visita alla Vilnius TV Tower è un’esperienza emozionante per grandi e piccini, con una vista panoramica sulla città. La torre, alta 326,5 metri, è una delle strutture più alte della Lituania e offre una vista mozzafiato. Il Parco Bernardinai è perfetto per una passeggiata serale in famiglia, con giardini ben curati e spazi per i bambini. Il parco ospita anche un giardino botanico e un’area giochi.

In viaggio a Vilnius con gli amici

Anche per gruppi di amici e amiche, l’area attorno a Vilniaus Street è ideale. Con una varietà di bar, pub e locali, offre numerose opzioni per una serata di divertimento. Questa zona è nota per i suoi bar tematici e locali con musica dal vivo, perfetti per una serata di festa. Un’altra idea è partecipare a un’escape room, una delle attività più popolari a Vilnius, perfetta per una serata di sfide e divertimento. Le escape room di Vilnius offrono una varietà di temi, dalle avventure misteriose agli scenari di fantascienza.

Informazioni Pratiche

Cosa mangiare

La cucina lituana è ricca e variegata. Tra i piatti da provare ci sono i Cepelinai, gnocchi di patate ripieni di carne o formaggio, serviti con panna acida e pancetta, o la Šaltibarščiai, una zuppa fredda di barbabietole, ideale per le calde giornate estive. I Kibinai sono i pasticcini salati ripieni di carne o verdure, tipici della cucina dei karaimi; mentre il Šakotis è un dolce tradizionale a forma di albero, spesso servito durante le celebrazioni.

Come arrivare

Vilnius è facilmente raggiungibile in aereo, con voli diretti dalle principali città europee. L’aeroporto internazionale di Vilnius è situato a circa 6 km dal centro città ed è collegato con autobus, treni e taxi. Per chi preferisce viaggiare in treno o autobus, Vilnius ha collegamenti diretti con molte città vicine, tra cui Riga, Tallinn e Varsavia.

Come muoversi

Il centro storico di Vilnius è facilmente visitabile a piedi, grazie alle sue dimensioni compatte e alle numerose attrazioni concentrate in un’area relativamente piccola. La città dispone anche di un’efficiente rete di trasporti pubblici, che include autobus, tram e treni locali. Per un’esperienza più comoda, è possibile noleggiare biciclette o utilizzare servizi di car sharing disponibili in città.

Categorie
Europa Lituania Notizie vacanze Viaggi

Perché la Lituania è la destinazione ideale per la primavera

La primavera è la stagione ideale per organizzare un viaggio: il clima si fa più mite, la ressa estiva è ancora lontana e sono molteplici le iniziative messe in campo dalle destinazioni turistiche per accogliere i visitatori.

La Lituania, ad esempio, ha previsto una serie di interessanti attività, da proposte insolite a nuovi tour a tema, per trasformare una vacanza primaverile in qualcosa di ancora più entusiasmante.

Vediamone subito una selezione, tenendo conto che il Paese è facilmente raggiungibile con voli diretti in partenza dai principali aeroporti italiani (Torino, Milano, Treviso, Rimini, Roma, Bari) verso la capitale Vilnius e la storica città di Kaunas, definita anche “il cuore pulsante della Lituania”.

Una passeggiata ricca di adrenalina sulla Tv Tower

Vilnius è la tappa lituana per eccellenza, contraddistinta da una deliziosa città vecchia medievale dove ammirare una straordinaria architettura barocca e una felice commistione di stili e di epoche.

In occasione della primavera, l’esperienza nella capitale si arricchisce con una proposta davvero carica di adrenalina che non lascia indifferenti: infatti, c’è la possibilità di passeggiare a 170 metri di altezza sulla Tv Tower.

Dopo una breve introduzione, i partecipanti potranno salire su quello che è l’edificio più alto del Paese e lasciarsi incantare da una vista che lascia senza fiato sullo skyline cittadino.

La più grande collezione di auto storiche

Quello che una volta era il parcheggio dei taxi di Vilnius, oggi ospita il Museo delle auto storiche, l’Auto Muziejust, a pochissima distanza dal pittoresco centro.

Qui fa bella mostra di sé la più vasta collezione di auto storiche della Lituania, con esposte più di 100 vetture, dai primi veicoli a motore per arrivare alle moderne supercar.

Una vera gioia per gli appassionati che, oltre a “riempirsi gli occhi”, potranno soffermarsi sull’iconica Hispano Suiza e provare l’emozione di salire a bordo della storica Delage.

Primavera in Lituania: una sauna nell’ex carcere

Da carcere a punto di riferimento per lo svago: nella capitale, l’edificio Lukiškės 2.0 da quest’anno consente anche di godersi relax assoluto nella sauna all’aperto Vytautas beats the gong che ha la forma di un igloo.

La struttura, aperta fino a maggio, propone altresì programmi con “veri esperti del vapore”.

Ma non è tutto perché sia a bordo di un battello sul fiume Neris sia nel Parco Vingis verranno installate nuove saune per una permanenza all’insegna del benessere.

Un tour dell’amore segreto

Un modo inedito di andare alla scoperta di Vilnius è quello di partecipare al percorso Secret Love che tocca i luoghi chiave dove, nel XV secolo, il Granduca di Lituania Re Sigismondo Augusto di Polonia e la Regina Consorte Barbara Radziwill vissero la loro drammatica e scandalosa storia d’amore.

Il tour di 21 tappe permette di conoscere la storia della Vilnius dell’epoca grazie a un’apposita audioguida.

Un tuffo nell’arte

Riaperto al pubblico a inizio primavera, il Palazzo Sapieha di Vilnius, elegante edificio alto barocco in via Sapiegos, svolgerà la funzione di sede distaccata del Centro d’Arte Contemporanea includendo mostre, un caffè, sale per concerti e conferenze.

In più, saranno a disposizione visite guidate per conoscerne la storia e l’inestimabile patrimonio artistico.

Degustazioni di vini e hotel insoliti

Visitare la Lituania in primavera significa anche poter partecipare a degustazioni di vini “particolari”, ottenuti dalla fermentazione naturale di frutta e bacche quali ribes, mirtilli, ciliegie, olivello spinoso, mele cotogne, mirtilli rossi e mele.

Un indirizzo? L’azienda vinicola Miella vyninėje nella regione di Alytus, un luogo speciale punteggiato da oltre 5000 viti.

Infine, gli ideatori dell’insolito Very Bad Hotel, nel quartiere Žaliakalnisa a Kaunas, presto accoglieranno i turisti presso il nuovo e altrettanto curioso Broken Bed Hotel che assomiglia alla casa della Famiglia Addams.

Categorie
capitali europee Destinazioni Europa Lituania Viaggi viaggiare Vilnius

Guida di Vilnius, viaggio alla scoperta della capitale della Lituania

Capitale della Lituania, situata a sud del Paese vicina al fiume Neris, Vilnius costituisce il terzo gioiello delle capitali baltiche insieme a Riga e Tallin. Castelli, case tipiche bianche dai tetti color mattone, monumenti in stile barocco e il centro storico medievale, fanno di questa città un luogo attraente e ricco di interesse.

Non solo l’aspetto artistico colpisce il visitatore ma anche l’atmosfera che si respira, grazie alle piazze, i numerosi tavolini dei bar all’aperto, l’ordine e la pulizia delle sue strade, il mix perfetto tra luoghi storici e negozi alla moda e locali di tendenza.

Un mix perfetto per trascorrere qualche giorno in città senza annoiarsi.

Certamente una passeggiata a piedi nel centro storico vi permetterà di ammirare i principali monumenti ed attrazioni. Se avete tempo potrete anche visitare i musei classici o contemporanei come il Museo Mo oppure passeggiare ai Giardini dei Bernardini. Potrete anche addentrarvi in alcuni luoghi di grande interesse come il distretto di Uzupio Res Publika, una minuscola amministrazione indipendente all’interno della città.

Cosa vedere a Vilnius

Vi segnaliamo anche due dei luoghi più visitati a Vilnius:

Cattedrale di Vilnius: per la precisione è la Cattedrale dei Santi Stanislao e Ladislao di Vilnius, maestosa in neoclassico, fu riscostruita più volte a seguito di distruzioni e danneggiamenti dovuti a incendi e guerre. Nel grande piazzale della chiesa svetta una torre campanaria, che con la sua altezza di circa 60 metri domina la città e ne è un simbolo.

Palazzo dei sovrani: il suo nome in lituano è Valdovų rūmai ed è stata la residenza dei sovrani di Lituania per molte generazioni. Un castello in muratura, circondato dalle mura, con aspetto sontuoso ed imponente e visitabile anche all’interno, oggi utilizzato come museo.

Castello di Trakai: situato a circa mezz’ora di auto dal centro città, il Castello, situato su una piccola isola del lago Galvé, collegata da un ponte sull’acqua, è davvero un luogo meraviglioso sin dal primo impatto. Circondato da alberi e prati e poi dall’acqua. Uno scenario romantico ed una storia antica che narra di Re e disfatte. Da visitare certamente.

Chiesa di Sant’Anna: è una delle chiese più storiche della città, meravigliosa per la sua architettura ed i suoi interni. In stile tardo gotico è rimasta intatta e invariata per oltre cinque secoli. Molti personaggi storici sono passati da questa chiesa apprezzandone la bellezza. Si dice che Napoleone avrebbe voluto portarla a Parigi, in segno di ammirazione.

Come arrivare a Vilnius

Raggiungere Vilnius con voli diretti dall’Italia è facile grazie ai collegamenti di Ryan Air dai principali aeroporti italiani. Giunti in aeroporto, poco distante dal centro città, è presente un servizio di bus navetta che collega comodamente al centro città.

Come spostarsi a Vilnius

I mezzi pubblici in città sono costituiti da tram e bus molto efficienti e in grado di condurvi in ogni angolo della capitale, anche se il centro è visitabile facilmente a piedi.

Dall’aeroporto internazionale di Vilnius è possibile utilizzare i bus dedicati al collegamento con il centro città o il treno. Segnaliamo che vi sono anche alcuni aeroporti a circa 60/100 km dalla città; da verificare sempre durante l’acquisto del biglietto aereo l’aeroporto di arrivo.

Dove dormire a Vilnius

Oltre ai classici hotel, sono molto diffusi in B&B, gli ostelli e gli appartamenti in affitto, solitamente molto curati e di qualità. Questo permette di trovare una soluzione ottimale per tutti i budget. Vilnius è una città piuttosto piccola, dunque, anche se non si alloggia in pieno centro non è difficile muoversi a piedi o con i mezzi pubblici per raggiungere i principali luoghi di interesse.

Cosa mangiare a Vilnius

  • Vedarai: salsiccia di maiale e patate servito con verdure
  • Cepelinai: grossi ravioli di patate ripieni di carne, in salsa con funghi e pancetta
  • Skilandis: salame con spezie
  • Spurgos: palline di frittella con marmellata o formaggio simile alla nostra ricotta

Documenti per viaggiare a Vilnius

I cittadini dell’Italia possono entrare in Lituania senza il visto. Il documento richiesto è la Carta d’Identità o il Passaporto in corso di validità e con scadenza posteriore alla data di rientro.

Vilnius informazioni turistiche

  • Valuta: EUR – Euro
  • Lingua: lituano
  • Fuso orario: +1h rispetto all’Italia
  • Corrente elettrica: 220V/50Hz
  • Numeri utili: Ambasciata italiana a Vilnius, Žvejų g.14A – Tel: 00370 5 2120620/21/22 // Numero Unico europeo per emergenza – Tel: 112

 

Cosa vedere nei dintorni di Vilnius

 

 

I luoghi insoliti da vedere a Vilnius

 

 

Scarica il taccuino di Vilnius

Registrati o accedi per scaricare e portare sempre con te il taccuino di Vilnius dove potrai appuntare le tue visite, i luoghi preferiti e il programma di viaggio.

Per stampare correttamente il taccuino spunta l’opzione “Rifletti sul lato corto” nel menu “Stampa fronte-retro”.

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo eBook

 

Scopri tutte le guide di viaggio delle capitali europee

Categorie
castelli Europa lago Lituania luoghi misteriosi Posti incredibili Viaggi

Come in una fiaba: il castello galleggiante sospeso tra cielo e acqua

Il mondo che abitiamo non smette mai di sorprenderci perché custodisce luoghi straordinari che sono così belli da non sembrare veri. Alcuni portano la firma indelebile di Madre Natura, altri sono creati dall’uomo, ma ciò che li accomuna è che sono reali e per questo ancora più incredibili.

Posti che per forme, dimensioni e lineamenti ricordano tutti quegli scenari che abbiamo visto solo tra le pagine dei libri della buonanotte, come quel castello solitario arroccato su un piccolo isolotto immerso in un lago in Lituania. Un edificio straordinario che sembra uscito da una fiaba e che oggi vogliamo scoprire insieme a voi.

Un castello da fiaba in Lituania

Ci troviamo in Lituania, in uno dei Paesi più sorprendenti del nostro continente, lì dove la storia e la cultura delle antiche città convive con un paesaggio naturale di immensa bellezza che lascia senza fiato.

Organizzare un viaggio qui è sempre un’ottima idea, soprattutto perché ci permette di scoprire un territorio sorprendente. Non solo per una visita alla splendida capitale, celebre per la città vecchia di origine medievale e l’architettura gotica e barocca, ma anche per un’esplorazione ai suoi territori circostanti che, vi anticipiamo, sono straordinari.

Bellissima, per esempio, è la cittadina di Trakai, situata a meno di 30 chilometri da Vilnius, e situata nell’omonima contea. È qui che si trova un castello incredibile, un edificio delle meraviglie che si spalanca davanti agli occhi dei viaggiatori.

Si tratta del castello di Trakai eretto sulle acque del lago Galve, lì dove ancora oggi galleggia e si rispecchia creando un’atmosfera surreale e bellissima.

Il castello di Trakai

Considerato uno dei castelli più belli d’Europa, quello di Trakai è situato in una posizione strategica che rende la sua vista ancora più affascinante. L’edificio, infatti, campeggia nel bel mezzo del Parco Nazionale della Lituania, un’area naturale che si estende per oltre 8000 metri e che è stata istituita nel 1992.

La caratteristica di questo parco sta proprio nella sua estensione e nel fatto che si snoda tra laghi, colline di origine glaciale e natura lussureggiante. Proprio qui sono conservati e valorizzati alcuni dei monumenti storici di tutto il Paese. Tra i più celebri c’è lui, il castello di Trakai che sorge su un’isolotto immerso nel lago e circondato da altri lembi di terra dove sorgono foreste e boschi.

Le tegole rosse dei tetti, incorniciate da alti torrioni e da una cinta muraria, si affacciano direttamente sulle acque placide e turchesi del lago creando un’atmosfera incantata che non conosce eguali.

Il castello di Trakai è l’unica fortezza di tutta l’Europa orientale costruita sulle acque. Le sue origini affondano nel 1300 quando, per volere del granduca Gediminas, venne creata qui la sua dimora. Fu suo figlio, poi, a voler fortificare l’edificio e a trasformarlo in quel castello che ancora oggi incanta e stupisce.

Con gli anni la struttura è stata ampliata, modificata e fortificata fino ad arrivare all’aspetto che oggi vediamo e che è stato preservato grazie a lavori di restauro conclusi  dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale.

Il castello, che è diventata una delle mete turistiche più amate di tutta la Lituania, è collegato alla terra ferma da un ponte che conduce direttamente all’interno della fortezza. L’edificio, che ospita diversi eventi e manifestazioni artistiche e musicali, può essere visitato da marzo a fine settembre.