Categorie
escursioni Europa montagna Notizie Svizzera vacanza natura vacanze avventura vacanze estive Viaggi

Estate in Svizzera: le novità che ci attendono

State già pensando alla meta delle vostre prossime vacanze estive? Se amate la natura, allora approfittate delle tantissime novità che propone la Svizzera: esperienze incredibili per tutti i gusti, dall’alta montagna ai sentieri escursionistici perfetti sia per i più esperti che per le famiglie. Ci sono molte località da esplorare, per vivere un’avventura autentica e assaporare le bontà tradizionali (o addirittura qualche prelibatezza gourmet). Scopriamo le novità per l’estate 2024.

Svizzera, le novità per chi ama la natura

Tra laghi turchesi e montagne bellissime, la Svizzera offre paesaggi naturali incontaminati davvero da sogno. Una delle novità più suggestive è la nascita del nuovo sentiero tematico Eiger Walk of Fame, nel Canton Bernese: si tratta di un percorso dedicato al mondo dell’alpinismo, con una vista mozzafiato sull’Eiger e sul meraviglioso territorio di Grindelwald. Il punto di partenza è la stazione di Eigergletscher: il cammino, intervallato da interessanti pannelli informativi, termina a Fallboden, da dove si può poi raggiungere il valico alpino Kleine Scheidegg.

Un’altra opportunità da non perdere, per un’avventura nella natura selvaggia, è il nuovo sentiero escursionistico Parc Ela Trek, che attraversa i passi alpini del Parc Ela, un immenso parco naturale. Sono ben 17 tappe di un giorno ciascuna, un lungo cammino che conduce alla scoperta di paesaggi incontaminati. Partendo da Tiefencastel, si toccano luoghi meravigliosi come il Santuario d’alta quota di Ziteil, il Piz Lunghin e il Passo della Forcellina. Si tratta di un’escursione impegnativa, ma offre la possibilità di soggiornare in piccoli alloggi di montagna ad oltre 2.000 metri di altitudine. Una vera magia!

Tra gastronomia stellata e funivie panoramiche

Alla natura incontaminata volete abbinare un’esperienza gastronomica indimenticabile? La meta perfetta è Glacier 3000, una delle più famose località sciistiche della Svizzera: situata, come si evince dal nome, a ben 3.000 metri di quota, vanta nevi perenni anche in estate e una vista mozzafiato su 24 cime montuose imponenti. È quassù, ad un passo dal cielo azzurro, che in estate aprirà la nuova architettura firmata dallo svizzero Mario Botta, all’interno della quale si troveranno due ristoranti – per altrettante avventure culinarie.

Al quarto piano sarà presente il ristorante Botta, per chi vuole assaporare la cucina gourmet locale. Mentre al terzo piano il Le 3 offrirà lauti pasti di montagna… al passo con la tecnologia: si potrà ordinare e poi pagare semplicemente mediante codice QR. Naturalmente, la gastronomia è solo una parte della meraviglia che vi attenderà. Non perdetevi la vista panoramica sulla terrazza di 250 metri quadrati, da cui potrete godere dello spettacolo incredibile del ponte tibetano Peak Walk by Tissot, un’esperienza solo per i più coraggiosi.

Infine, perché non regalarvi un tour in funivia? Il turismo slow è sempre più di moda, ed è su questa scia che, qualche mese fa, è stato inaugurato il nuovo Eiger Express. Si tratta di un viaggio tra le montagne, lungo la linea più alta d’Europa: si potrà raggiungere lo Jungfraujoch, ad un’altezza di ben 3.454 metri. Il percorso dura appena 15 minuti, dal terminal di Grindelwald alla stazione di Eigergletscher. A bordo della funivia potrete ammirare il panorama incredibile dell’Eiger, e una volta giunti a destinazione rimarrete incantati dalla vista dell’Oberland Bernese.

Categorie
Notizie treni vacanze estive Viaggi

Questa estate puoi sfruttare il biglietto combinato treno + nave

Avete già prenotato le vostre vacanze estive? Sicuramente molti lo hanno già fatto, mentre altri non hanno ancora le idee chiare, oppure sono in attesa di un’imperdibile offerta dell’ultimo minuto. Non sappiamo quale sia la vostra situazione, ma quel che possiamo dirvi con certezza è che nata una nuova opportunità: è ora in vendita il biglietto combinato treno + nave per viaggiare verso destinazioni italiane da sogno.

Trenitalia e Grimaldi Lines, treno e nave insieme

È nata una nuova partnership nel settore del trasporto passeggeri che vede coinvolti Trenitalia e Grimaldi Lines che hanno deciso di mettere a disposizione dei viaggiatori il biglietto treno + nave acquistabile in un’unica soluzione attraverso tutti i canali di vendita di Trenitalia per raggiungere due isole straordinarie del nostro Paese: la Sardegna e la Sicilia.

In poche parole, ste stavate pensando di salire a bordo di una nave della Grimaldi Lines per andare verso la meta dei vostri desideri, ora potrete raggiungere il porto di partenza attraverso il treno.

I biglietti combinati sono già acquistabili per partenze dal 1° giugno in poi e sono disponibili sulle destinazioni Sardegna e Sicilia, abbinati con i treni di Trenitalia ai collegamenti marittimi, Civitavecchia-Olbia, Civitavecchia-Porto Torres, Civitavecchia-Cagliari, Civitavecchia-Arbatax, Napoli-Cagliari, Napoli-Palermo e viceversa.

A breve, tra le altre cose, si potranno acquistare sui canali di Trenitalia anche i collegamenti Livorno-Olbia e Livorno-Palermo.

Come acquistare il biglietto treno + nave

L’offerta può essere comprata su tutti i canali Trenitalia (Biglietterie in stazione, Agenzie di Viaggio, sito internet e da App Trenitalia) in modalità ticketless o altre modalità in base al canale di acquisto. C’è tempo fino alle ore 24:00 del secondo giorno precedente la partenza, ma è bene tenere a mente che i biglietti sono nominativi e validi esclusivamente per il giorno ed i treni/nave prenotati.

Il biglietto treno è acquistabile in base alle offerte commerciali disponibili e nella classe e livello di servizio più graditi. A disposizione c’è anche la possibilità di fare cambio prenotazione, rimborso e cambio nominativi, ma esclusivamente a seconda delle regole previste dalla tipologia di biglietto acquistata. Per quanto riguarda il biglietto della nave, invece, non sono consentiti né cambio data/ora né cambio nominativo.

Un viaggio estivo sostenibile

Il biglietto combinato treno + nave permette di fare un viaggio estivo all’insegna della sostenibilità, poiché l’obiettivo è quello di accompagnare i viaggiatori in un viaggio door-to-door, dalla partenza alla destinazione finale, grazie all’intermodalità del trasporto.

In questo momento, infatti, nel nostro Paese sono disponibili collegamenti ferroviari diretti o con percorsi pedonali verso 19 porti, che ora potranno essere arricchiti da altri mezzi di trasporto.

Come si può leggere su FS News, Maria Annunziata Giaconia, Direttore Business Regionale e Sviluppo Intermodale di Trenitalia, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi della partnership con Grimaldi Lines, che offrirà ai viaggiatori la possibilità di pianificare in modo ancora più semplice il loro viaggio per le località più belle di Sardegna e Sicilia, nell’ottica di vivere il turismo in maniera accessibile, flessibile e sostenibile”.

Mentre Guido Grimaldi, Corporate Short Sea Shipping Commercial Director di Grimaldi Group, ha fatto sapere che: “Questa è una partnership fortemente voluta dal Gruppo Grimaldi e da Trenitalia, con l’obiettivo di creare una rete di trasporti combinati e di favorire una mobilità collettiva capillare e sostenibile”.

Ha poi continuato sottolineando: “L’intermodalità è oggi strategica anche per il settore passeggeri, proprio nell’ottica di una maggiore integrazione dei servizi di mobilità e di una forte attenzione al tema della sostenibilità”.

Categorie
linee aeree Notizie offerte prenotazioni vacanze estive Viaggi

Ryanair, l’offerta imperdibile per bloccare le vacanze estive

La primavera è orami inoltrata e già si aspettano con ansia le vacanze estive, il modo migliore per godersi giornate di svago, relax, sole e divertimento lontano dagli impegni frenetici della vita quotidiana.

E, per non farsi trovare impreparati, è tempo di decidere la propria meta e prenotare, magari approfittando della nuova offerta Ryanair che permette di volare dall’11/5/2024 al 30/06/2024: la scadenza bloccare la propria vacanza è il 12 maggio 2024.

Le mete sono davvero molte e tutte affascinanti, per questo vi proponiamo una selezione di sicuro interesse.

Manchester, tra i più prestigiosi centri culturali inglesi

Con un biglietto solo andata da Genova, ad esempio, a 14,99 euro si vola a Manchester, uno dei più prestigiosi centri culturali del Regno Unito, vivace, ricca di attrazioni ed economicamente accessibile.

Infatti, tra le tappe da segnare in agenda, ci sono la quattrocentesca Cattedrale e Collegiata di St Mary, St Denys and St George, dagli interni semplici ma impreziositi dalle vetrate gotiche e dalle decorazioni lignee, il National Footbal Museum, un must per gli appassionati di calcio, il Northern Quarter che nel Settecento era l’anima tessile della città mentre oggi incarna il suo spirito bohémien e alternativo, tra locali, negozietti vintage e musica indipendente.

Non si può poi tralasciare il Manchester Art Gallery che ospita una delle collezioni d’arte più importanti del Regno Unito con 25.000 opere, il colorato quartiere cinese di Chinatown, e la Town Hall, il palazzo che più rappresenta l’architettura neogotica e vittoriana del Paese.

Cork, vivace e giovane città d’Irlanda

Da Milano Bergamo, un biglietto solo andata da 14,99 euro porta a Cork, Irlanda, che fu Capitale della Cultura nel 2005.

SI tratta di una città giovane ed universitaria, dove non mancano le attrazioni turistiche a partire dall’English Market, il pittoresco mercato alimentare in un elegante palazzo storico dove trovare moltissimi prodotti locali e biologici.

Proseguendo nel tour, vale la pena passeggiare lungo St. Patrick Street, una delle strade più importanti del centro storico fiancheggiata da edifici eclettici e punto di partenza per raggiungere altrettanti punti di interesse quali il ponte St. Patrick Bridge.

Da vedere anche l’antica chiesa del XVIII secolo St. Anne’s Church & Shandon Bells Tower contraddistinta dall’iconica torre Shandon Bells, la neogotica St. Fin Barre’s Cathedral risalente al 1865 e il medievale Castello di Blarney, che appare come uscito da un libro di fiabe.

Madrid, la capitale che non si può non scoprire

Infine, partendo dall’aeroporto di Alghero, approfittando dell’offerta Ryanair con un biglietto a 14,99 euro solo andata si atterra a Madrid, la vibrante capitale spagnola, destinazione ideale per un weekend o una vacanza per tutti e, in particolare, per gli amanti dell’arte e della cultura.

Infatti, qui c’è soltanto l’imbarazzo della scelta ma per avere un’idea di quali tappe privilegiare menzioniamo Plaza Mayor, cuore di Madrid, da cui iniziare l’esplorazione, il Palazzo Reale, in stile barocco con rimandi neoclassici e, di fronte, la Cattedrale Santa Maria Real de l’Almudena, il principale luogo di culto cittadino i cui stili predominanti sono il classicismo e il gotico.

Ancora, impossibile lasciare Madrid senza aver ammirato il celebre Museo del Prado, uno dei più prestigiosi al mondo, con la più ampia collezione di pittura spagnola dall’XI al XVIII secolo.

Madrid, Spagna

Fonte: iStock

Calle de Alcalá di Madrid, Spagn
Categorie
Notizie Toscana vacanze estive Viaggi viaggiare

Estate in Toscana: le vacanze preferite dagli stranieri

Dalle splendide città d’arte come Firenze e Pisa ai piccoli borghi dove il tempo sembra essersi fermato, passando per le campagne lussureggianti e le rinomate località di mare: la Toscana si riconferma ancora una volta tra le mete preferite dai turisti – sia italiani che stranieri – per le vacanze estive. I numeri non mentono, per questa meravigliosa regione la ripresa post Covid è strepitosa. Ma quali sono le destinazioni più apprezzate e quali i visitatori che le scelgono?

Toscana, la meta perfetta per le vacanze estive

Se l’Italia è da sempre una delle prime scelte per i turisti stranieri come meta per le vacanze (in ogni periodo dell’anno), l’estate 2023 vede la Toscana primeggiare tra le località più amate. Immaginare il perché non è difficile: sono tantissime le attrazioni offerte da questa regione, dai musei alle spiagge, dai borghi pittoreschi alla natura incontaminata. Insomma, ce n’è proprio per tutte le esigenze. Secondo le stime, quest’anno sarà davvero da record: sono previsti più di 5,9 milioni di arrivi e oltre 23,9 milioni di pernottamenti. Cifre notevoli, che superano i risultati pre pandemia.

A rivelarlo è l’indagine del Centro Studi Turistici di Firenze, commissionata da Toscana Promozione Turistica. Ma entriamo un po’ più nel dettaglio: le previsioni parlano di un aumento del 4,7% negli arrivi e del 4,3% nei pernottamenti rispetto al 2022. Negli anni scorsi, soprattutto a causa del Covid, a prevalere è stato il turismo nazionale. Tantissimi italiani, non potendo andare all’estero, hanno scelto di rimanere vicino casa e scoprire le bellezze di una regione che ha molto da offrire e nulla da invidiare ad altre destinazioni – sia nostrane che straniere.

Il 2023, invece, vede la rinascita del turismo internazionale: l’estate dovrebbe segnare un +6,5% di presenze estere, per un valore complessivo di più di 12 milioni. Certo, anche gli italiani continuano ad apprezzare le principali mete turistiche toscane, visto che quest’anno si prevede un +2,1% di presenze nazionali (per un valore totale di 11,9 milioni). L’indagine mostra come i turisti stranieri dovrebbero andare ad aggiudicarsi una fetta del mercato pari a poco più della metà, ovvero il 50,5% del totale delle presenze nella regione.

Le località migliori secondo i turisti

L’analisi ha preso in considerazione anche quelle che sono le località più scelte dai turisti per quest’estate. Le stime migliori riguardano le città d’arte, dove le strutture ricettive dovrebbero registrare un ottimo +9,2% rispetto allo scorso anno. D’altra parte, luoghi dal fascino senza tempo come Firenze, Siena e Pisa attirano migliaia di visitatori grazie alla loro offerta culturale, fatta di musei, monumenti e attrazioni meravigliose. Molti viaggiatori preferiscono invece la montagna, forse per cercare refrigerio e dedicarsi ad attività all’aria aperta in mezzo alla natura. Secondo le previsioni, si prospetta un aumento del 6,7% nelle presenze tra le strutture ricettive d’alta quota.

Infine, c’è spazio anche per il mare, la campagna e le località termali, dove le imprese alberghiere dovrebbero ricevere un +2% di presenze. Per quanto riguarda poi la provenienza dei turisti stranieri che scelgono la Toscana, a primeggiare sono gli Stati Uniti. È in crescita anche il mercato europeo, con in testa i francesi, gli olandesi, gli austriaci, gli svizzeri, gli spagnoli, i tedeschi, i britannici, i polacchi, i belgi e gli scandinavi. C’è poi chi arriva da molto lontano, come i canadesi e i brasiliani, ma anche i cinesi, i giapponesi e gli indiani.

Categorie
Notizie vacanze estive Viaggi

Babbo Natale sta trascorrendo le vacanze estive in questo paradiso terrestre

Entrando nel vivo della bella stagione il desiderio di intraprendere grandi e straordinari viaggi si intensifica come non mai. Del resto è questo il momento perfetto per raggiungere tutte quelle destinazioni che da sempre capeggiano le nostre travel wish list. Paradisi terrestri, isole tropicali, città d’arte, montagne e colline: queste sono solo alcune delle mete predilette dei viaggiatori di tutto il mondo.

Le località di mare sono ancora una volta in cima alle classifiche dei luoghi più raggiunti tra giugno e agosto, del resto la voglia di rilassarsi e di trascorrere momenti di spensieratezza al cospetto di acque cristalline e turchesi appartiene a tutti noi. Ma se vi dicessimo che questa estate oltre al bagno in mare c’è di più? Che c’è un luogo nel mondo dove è possibile perdersi e immergersi nelle atmosfere natalizie mentre si affondano i piedi nella sabbia?

No, non si tratta di fantascienza, ma di una realtà destinata a stravolgere nel migliore dei modi le avventure roventi dei viaggiatori. A luglio, infatti, le Isole Vergini Britanniche si trasformano nel palcoscenico di uno spettacolo che non conosce eguali: il Christmas in July, un evento tanto atteso che ogni anno attira persone provenienti da tutto il mondo. Il motivo di questa celebrazione ve lo sveliamo subito: è proprio in questo paradiso terrestre che Babbo Natale sta trascorrendo le vacanze estive.

Babbo Natale è in vacanza qui

Il nostro viaggio di oggi ci conduce in un luogo affascinante e suggestivo, un posto che grazie alle sue forme, ai suoi colori e ai lineamenti ci conferma che i paradisi terrestri esistono e sono reali. Ci troviamo nella regione nord-orientale del Mar dei Caraibi, proprio qui dove tutta una serie di isole e baie straordinarie compongono l’arcipelago delle Isole Vergini Britanniche. Una destinazione, questa, caratterizzata da un patrimonio naturalistico unico che si snoda sulla terra ferma e nell’acqua. Un vero e proprio eden per gli amanti della natura, degli sport acquatici e delle immersioni.

Raggiungere le isole dell’arcipelago è qualcosa che tutti dovremmo fare almeno una volta nella vita per toccare la bellezza più autentica che appartiene al mondo che abitiamo. Ma se oltre alle visioni mozzafiato volete vivere un’esperienza davvero unica, allora il consiglio è quello di visitare le Isole Vergini Britanniche a luglio.

Ogni anno, infatti, quando le temperature si fanno roventi e il sole diventa protagonista delle nostre giornate, le isole dell’arcipelago ospitano Christmas in July, uno degli eventi più attesi da cittadini e viaggiatori. L’undicesima edizione si svolgerà sabato 22 luglio 2023, un’occasione per celebrare con tanto divertimento una tradizione estiva e straordinaria.

Il luogo migliore per festeggiare è la spiaggia di Virgin Gorda’s Pond Bay: concerti, eventi, spettacoli dal vivo e specialità locali intratterranno chiunque arrivi qui con l’obiettivo di celebrare una delle feste più magiche dell’anno. E chissà che proprio durante la permanenza sull’arcipelago riuscirete ad avvistare Babbo Natale mentre trascorre le sue vacanze estive.

Celebrare il Natale a luglio sulle Isole Vergini Britanniche e non solo

Christmas in July è un evento davvero imperdibile per tutti gli amanti di quella che è considerata la festa più suggestiva dell’anno. Si tratta di una tradizione che, in realtà, non è diffusa solo nelle Isole Vergini Britanniche, ma anche nel resto del mondo. Le origini sono incerte e a tratti confuse – c’è chi sostiene che siano stati gli Stati Uniti i pionieri di questo evento – ma quello che sappiamo con certezza è che sono molti i luoghi che hanno scelto di abbracciare questa usanza e di festeggiare il Natale a luglio, tra i quali spicca sicuramente l’Australia.

Non si tratta, comunque, di un vero e proprio giorno festivo, quanto più di un’occasione per riunirsi e fare festa, in attesa dell’arrivo di dicembre, rievocando le incantate atmosfere natalizie in spiaggia.

Christmas in July

Fonte: Ufficio Stampa BVI

Christmas in July, Isole Vergini Britanniche
Categorie
attrazioni turistiche italiane e internazionali Genova Golfi Liguria Notizie vacanze estive Viaggi

Rapallo, meta perfetta per una vacanza estiva da sogno

Nel cuore del Golfo del Tigullio, a 8 chilometri da Portofino, di sicuro fascino è Rapallo, apprezzata meta turistica già dall’Ottocento, con visitatori illustri del calibro di Hemingway, Nietzche e Yeats.

Vivace, raffinata e inserita in una cornice da sogno, tra l’azzurro a perdita d’occhio del mare e il verde delle colline, vanta splendidi edifici in stile liberty che fiancheggiano il lungomare e impreziosiscono il centro storico, caratterizzato dai tipici carruggi liguri, stradine acciottolate pedonali su cui svettano le alte e colorate case dalle finestre dipinte.

Qui le vacanze estive trascorrono in pieno relax, godendo di tramonti unici sul Golfo, rigeneranti passeggiate vista mare, tuffi, sole, buona cucina e occasioni di trekking lungo la costa o tra i sentieri immersi nel verde.

Cosa vedere a Rapallo, suggestiva città del Tigullio

Il simbolo di Rapallo è il suo Castello sul Mare, edificato a metà del Cinquecento a scopo difensivo, sul promontorio dove termina la zona orientale del Lungomare Vittorio Veneto, unito alla terraferma da un pontile.

Suggestivo e inconfondibile, diventa ancora più interessante durante la grande festa patronale che si svolge, tutti gli anni, l’1, il 2 e il 3 luglio: per l’occasione, si assiste all’”incendio del Castello“, l’evento clou dei numerosi e spettacolari fuochi d’artificio sul mare, sia durante il giorno che in notturna.

Un evento che coinvolge l’intera città e richiama turisti da tutto il mondo, e che ha inizio dopo la solenne Processione che conduce l’arca d’argento della Madonna per le vie del centro.

Altra meta imperdibile è, ovviamente, il Lungomare Vittorio Veneto, la classica “passeggiata sul mare” ombreggiata dagli eleganti palazzi liberty e dalle palme, ricca di locali, ristoranti e bar per una piacevole sosta golosa.
A metà, spicca il Chiostro della Musica, palcoscenico per spettacoli e concerti, iconico monumento commemorativo per i cittadini di Rapallo emigrati in Cile.

Ma siamo appena all’inizio.

Affacciato sul mare e non lontano dal Castello, da vedere è l’ex convento delle Clarisse, complesso monastico del Seicento, che oggi ospita il Museo Gaglioffo, curiosa collezione d’arte donata dai coniugi Gaglioffo che include opere dal XIV al XX secolo, e un teatro auditorium con 265 posti.

E, a proposito di musei, date un’occhiata anche al Museo del Merletto, nella magnifica sede di Villa Tigullio, storica dimora con giardino vista mare: è incentrato sulla tradizione del merletto a fuselli (o pizzo a tombolo) con biancheria per la casa, abiti, tomboli e accessori unici.

Infine, a 612 metri di altezza, ecco il Santuario Nostra Signora di Montallegro, splendida chiesa in stile rinascimentale-barocco preceduta da una monumentale scalinata che porta al piazzale, da cui il panorama sul blu è difficile da descrivere a parole.

Sono due i modi per raggiungerlo: con la funivia che parte nelle vicinanze della stazione oppure seguendo un sentiero da trekking che parte dal centro storico.

Le spiagge di Rapallo, sogno balneare

Meta estiva per eccellenza, Rapallo offre un litorale punteggiato da raccolte spiagge di ghiaia e ciottoli lambite dal limpido mare, molte attrezzate con lettini e ombrelloni.

Inoltre, in città, potrete trovare una delle rare spiagge di sabbia della Riviera di Levante: si tratta della Spiaggia del Lido, arco dorato nell’abbraccio di cabine bianche e blu.
È perfetta per una vacanza all’insegna del comfort, adatta anche alle famiglie con bambini, e, oltre ai servizi essenziali, propone parco giochi, area fitness, piscina e vasca idromassaggio.

Nei dintorni, altre spiagge che non si dimenticano sono la meravigliosa Spiaggia di Paraggi (a due passi da Portofino), la straordinaria Baia di San Fruttuoso con l’Abbazia medievale, la Spiaggia del Pozzetto a Zoagli, e le spiagge di Prelo, Trelo e Pomaro a San Michele di Pagana, paesino costiero con la Chiesa di San Michele che custodisce una tela di Van Dick.

Categorie
meteo Notizie vacanze estive Viaggi viaggiare

Come sarà l’estate degli italiani: i trend di viaggio

A pochi mesi dalle partenze per le vacanze estive, sono in molti a fare ipotesi e previsioni di viaggio. Partiranno gli italiani? E se sì, dove andranno? Quando? Gli studi analizzano ogni aspetto dell’estate 2023 italiana, ma tutti confermano il fatto che alle vacanze non possiamo proprio rinunciare.

C’è chi parte prima, chi dopo, chi in pieno agosto, chi fa vacanze brevi, chi lunghe, chi è disposto a lavorare anche dalla località di villeggiatura (il famoso smart working), chi spenderà il minimo indispensabile e chi ha messo a budget una bella sommetta, ma alla fine si parte.

Italia o estero? Sembra che l’innamoramento del Belpaese stia un po’ scemando. Bella l’Italia, sì, ma all’estero si spende meno. Ecco allora cosa hanno scopertogli esperti di viaggi che hanno condotto studi specifici per scoprire quali sono i trend di viaggio degli italiani per l’estate che è alle porte.

Record di viaggi per l’estate 2023

Secondo l’Holiday Barometer di Europ Assistance, l’entusiasmo per i viaggi è in crescita: il 75% degli europei ha intenzione di viaggiare quest’estate, segnando il record dal 2011. Il 34% degli italiani, per esempio, ha già prenotato la vacanza e il 58% lo ha fatto con almeno due mesi di anticipo. Nonostante l’inflazione, il budget medio per una vacanza aumenta, anche se di poco (+2% rispetto al 2022).

Tornano anche i viaggi all’estero: il 44% degli italiani (+13% rispetto al 2022) prevede di partire per un Paese straniero. Sul podio delle destinazioni preferite ci sono al primo posto Spagna (15%), seguita a pari merito da Francia e Grecia (9%). Per quanto riguarda il tipo di vacnza, gli italiani preferiscono ancora il mare (63%), ma sale il numero di chi sceglie le città d’arte (26%, +5 rispetto al 2022).

Più vacanze di prima della pandemia

La conferma viene anche da un’indagine di Jetcost, secondo la quale l’estate 2023 non significherà solo la conferma della piena ripresa del turismo e della voglia di viaggiare in ogni parte del mondo (finalmente senza più restrizioni), ma segna anche un aumento dei viaggi rispetto al 2019, l’anno precedente alla pandemia.

Infatti, secondo questo studio, l’82% degli italiani ha intenzione di viaggiare durante le vacanze di quest’anno e le ricerche di voli sono anche aumentate del 63%, mentre quelle di hotel del 41% rispetto all’estate del 2022. Se la maggior parte (l’82%) è convinta di viaggiare almeno per qualche giorno, l’8% aspetterà l’ultimo minuto per decidere, in funzione soprattutto del proprio budget. Solo uno su dieci, invece, ha dichiarato di non andare da nessuna parte.

Per quanto riguarda i mesi preferiti per viaggiare, agosto è il più gettonato per andare in vacanza, con il 44% degli italiani che sceglierà questo mese e il 36% luglio. Giugno è un mese che sta diventando sempre più popolare: lo sceglierà l’11%, mentre solo il 9% viaggerà a settembre. Per quanto riguarda la durata del viaggio, il 27% prevede di viaggiare per un massimo di cinque giorni, il 29% per una settimana, il 33% per un tempo compreso tra gli otto e i 15 giorni, mentre solo l’11% per un periodo compreso tra 15 giorni e un mese. In termini di spesa, quella media per persona è stimata in circa 905 euro.

Italiani indecisi fino all’ultimo

Secondo quanto emerso dal primo Osservatorio di PiratinViaggio relativo all’estate 2023, invece sarà una stagione all’insegna dei ritardatari “organizzati”. Pare, infatti, che i 70% dei nostri connazionali non abbia ancora prenotato le vacanze estive: la motivazione principale, per oltre il 54% delle persone, è di non aver ancora deciso quale sarà la meta.

I trend di prenotazione e di organizzazione secondo questo studio è di essere un cosiddetto “early bird“, prenotando anche con tre-sei mesi di anticipo (lo fa soprattutto la Generazione Z), oppure un “latecomer” ovvero tra quelli che aspettano l’ultimo momento. Il mare si conferma la meta preferita da oltre il 50% rispetto alla città e alla montagna che hanno ottenuto rispettivamente il 34% e il 13% delle preferenze.

Un occhio al costo del viaggio

Un italiano su tre, inoltre, è disposto a lavorare anche in vacanza, pur di partire. È quanto è emerso dallo studio di Revolut, che rivela che per l’estate del 2023 gli italiani sceglieranno la destinazione in base al prezzo. Il driver di scelta per quasi otto italiani su dieci è, infatti, il costo del viaggio, seguito da salute/sicurezza e distanza della destinazione.

Le più preoccupate dai prezzi sono le donne. Il 76% – rispetto al 72% degli uomini – dichiara di essere preoccupata per i rincari delle vacanze, con il 24% del campione femminile che afferma di vedere il proprio budget per le ferie seriamente a rischio. Le donne, infatti, spenderanno meno degli uomini: il 61% stima una spesa tra i 250 e i mille euro per una settimana di viaggio, mentre il 59% degli uomini spenderà tra i 500 e 2000 euro. In media, per gli italiani, il budget per un viaggio di una settimana sarà inferiore ai 250 euro per il 7%, tra 250 e 500 per il 24%, tra 500 e 1000 per il 36% e tra 1000 e 2000 per il 17%. Solo il 5% pensa di spendere oltre i 2000 euro per sette giorni di vacanza.

Per quanto riguarda le mete, il sondaggio di Revolut ha rivelato che i vacanzieri italiani pensano che la Spagna sia la migliore destinazione estera per rapporto qualità-prezzo (indicata dall’8%), seguita dalla Grecia (7%) e dalla Croazia (5%).

 

Categorie
Destinazioni vacanze estive Viaggi viaggiare

Puoi allungare le tue vacanze estive raggiungendo queste destinazioni

L’arrivo di settembre, lo sappiamo, segna inevitabilmente il passaggio dall’estate all’autunno. E se da una parte sono tantissime le persone che non vedono l’ora di perdersi e immergersi nei caldi colori autunnali, dall’altra ci sono tutti quelli che non vorrebbero mai dire addio alla stagione dei divertimenti.

Anche se in questo periodo dell’anno, i viaggi all’insegna del sole e del mare sono già un lontanissimo e nostalgico ricordo da rimpiangere, esiste un modo riviverli e farlo ancora.

Chi desidera allungare o ripetere le proprie vacanze estive, nel periodo che va da settembre a ottobre, potrà realizzare il suo sogno organizzando un nuovo viaggio. Attenzione, però, a scegliere le destinazioni giuste. Ecco quali sono le migliori secondo noi.

Sharm el-Sheikh: tra mare da sogno e barriera corallina

Sharm el-Sheikh non ha bisogno di presentazioni. Meta prediletta di tutti gli amanti del mare, la località balneare dell’Egitto, situata tra la penisola del Sinai e il Mar Rosso, è la destinazione perfetta da raggiungere per tutti coloro che sognano una fuga dal freddo, o per chi vuole allungare le vacanze estive.

Tra spiagge sabbiose, acque turchesi e cristalline e barriere coralline, avrete come l’impressione di non aver mai salutato l’estate. E questo è vero anche e soprattutto tra settembre e ottobre, quando le temperature mantengono una media di 28/30 gradi.

Sharm el-Sheikh

Fonte: iStock

Sharm el-Sheikh

Tenerife: viaggio nel clima più bello del mondo

Quello delle Canarie è stato riconosciuto all’unanimità come il clima più bello del mondo perché è proprio sulle isole dell’arcipelago spagnolo situato al largo della costa nord occidentale africana che è possibile vivere un’atmosfera di eterna primavera.

Se sognate di fare una vacanza all’insegna di mare, sole, cultura e siti naturali, allora Tenerife è l’isola che fa per voi. La temperatura media è di 27 gradi, tra la fine di settembre e ottobre, mentre le piogge sono quasi totalmente assenti.

Mare, arte e cultura: destinazione Cipro

Sono molti i Paesi d’Europa e del mondo che consento di allungare le vacanze estive. Cipro, isola immersa nel Mediterraneo orientale, è uno di questi. Se è una vacanza vista mare all’insegna del clima mite che sognate, pur non rinunciando all’arte, alla storia, al mito e alla cultura, allora questa destinazione è il posto giusto.

Tra mare e safari: benvenuti in Kenya

C’è sempre un buon motivo per organizzare un viaggio in Kenya. Il Paese dell’Africa orientale, che affaccia sull’Oceano Indiano, offre un paesaggio eccezionale e variegato che comprende savane, zone lacustri e rilievi montuosi. Non mancano le spiagge, ovviamente, che durante la bassa marea offrono visioni eccezionali: atolli bianchi affiorano in superficie tra le acque limpide e trasparenti all’interno delle quali è possibile immergersi anche in questo periodo dell’anno.

Il caldo torrido dell’estate, infatti, lascia spazio a temperature piacevoli che permettono di vivere avventure incredibili all’insegna di mare e safari.

Dubai: tra mare, shopping e relax

C’è un altro luogo da segnalare per tutti quelli che non vogliono allungare le vacanze estive. Si tratta di Dubai, una fantastica meta autunnale per tutte le persone che vogliono rilassarsi al mare, fare shopping e scoprire tutto il fascino della città degli Emirati Arabi Uniti.

Tra settembre e ottobre il sole è assoluto protagonista delle giornate, ma l’afa dei mesi precedenti lascia spazio a un clima decisamente più godibile. È questo il momento perfetto per scoprire il deserto e il mare, per visitare il Burj Khalifa e concedervi qualche sessione di shopping di lusso.

Dubai

Fonte: iStock

Dubai
Categorie
Notizie vacanze vacanze estive Viaggi

A ogni segno zodiacale la propria vacanza estiva

Non tanto la meta quanto il tipo di vacanza. È quanto ha predetto l’astrologa Ginny Chiara Viola a chi sta decidendo quale tipo di vacanza fare quest’estate. Sì, perché in base all’oroscopo e al proprio segno zodiacale c’è una vacanza giusta.

In crociera per chi deve meditare, in bicicletta per chi deve fare attività fisica, a ciascuno il proprio viaggio, insomma.

Ecco segno per segno come dovrà essere la vostra estate 2022 e quale tipo di vacanza dovrete fare:

Ariete ♈

Sarà l’estate dell’energia, della passione sfrenata e della voglia di ballare e voi, lo so. Giove, il pianeta della felicità e della voglia di condividere, passeggerà proprio nei vostri gradi e voi Ariete, ancora più del solito, vi tufferete nella vita con un doppio carpiato. Per voi i mesi caldi saranno perfetti per fare esperienze fuori dalla routine e soprattutto per condividerle. Per questo la vostra vacanza ideale potrebbe essere un viaggio itinerante facendo base negli ostelli per conoscere sempre persone nuove e ascoltare le loro storie. Nella valigia non potranno mancare gli auricolari e un altoparlante Bluetooth ultracompatto.

Toro ♉

Sudare e mettervi alla prova sportivamente vi aiuterà a pensare meglio. Il consiglio di viaggio quest’estate è in bicicletta, che concilia anche l’introspezione: potreste anche azzardare un tour italiano tutto sulle due ruote, magari aiutandovi con la bicicletta elettrica.

Gemelli ♊

Chiacchierare, raccontare, fotografare, chiedere, intervistare, ascoltare, scoprire e imparare. La vostra estate sarà praticamente come il reportage di un giornalista d’inchiesta! Di sicuro non starete fermi nemmeno sul telo mare in spiaggia. Tutto merito di Giove finalmente di nuovo a favore. Le vostre vacanze devono essere ogni giorno una nuova esperienza. Per questo l’ideale è un coast-to-coast tutto italiano. Ovviamente per i vostri storytelling fotografici sui social non potrà mancare in valigia una fotocamera digitale piccola, leggera e colorata.

Cancro ♋

Amore, amore e ancora amore: la vostra estate sarà fatta di coccole e cocktail alla frutta con due cannucce sorseggiati davanti a un tramonto dorato. E se anche Giove dovesse smorzare la vostra voglia di convivialità, voi vi mostrerete scaltri scegliendo per le vacanze una destinazione nella quale, per la maggior parte del tempo, il cellulare non avrà campo: la barca a vela. Anzi, le energie di Marte saranno sfruttate sia per post tramonto piccanti sia per manovrare il timone al largo. Una fuga d’amore insieme romantica e avventurosa… E, per rendere davvero tutto perfetto, come nel carrello bar di casa, metterete in cambusa un set di miscele per cocktail per creare mix da American bar anche al largo dalla costa italiana.

Leone ♌

Avete bisogno di relax assoluto. Saturno contro richiede tempo per pensare alle vostre prossime mosse e voi avete voglia di prendere la vita con calma, dal cappuccino al quotidiano, concedervi tempo per riflettere scrutando l’orizzonte come pirati che aspettano di avvistare la terra. Certo, dato però che per voi la comodità è tutto, trascorrete l’estate sotto l’ombrellone in prima fila sulla spiaggia o a bordo piscina. In tutti i casi, saranno le onde del mare a cullarvi e voi galleggerete volentieri, magari su di una poltrona gonfiabile.

Vergine ♍

Sarete dei sentimentaloni quest’estate. Adesso che vi siete liberati di Giove, tirate un sospiro di sollievo e andate a riconquistare tutti coloro che avevate evitato. Il massimo del piacere adesso saranno i pranzi in famiglia. Col buonumore ritrovato avete voglia di godervi la vita con programmi semplici: le vacanze sono con chi amate. Famiglia, emozioni sincere, ritorno alle origini e voglia di convivialità. E dato che non siete persone a cui piace essere colti alla sprovvista vi muoverete sempre con l’apribottiglie per il vino professionale in tasca.

Bilancia ♎

Astenersi amici chiassosi amanti delle notti brave e degli sport estremi: la vostra sarà un’estate di passeggiate silenziose e pensieri profondi ma creativissimi. Perfetta un’avventura nei boschi, a contatto con la natura, fatta di lunghe camminate e profumi intensi. Il vero piacere sarà in un’alba da scorgere tra le fronde degli alberi immersi nella natura. Ovviamente, essendo voi sempre accorti, il consiglio è di tenere nello zaino un power bank solare portatile dalla grande capacità, per non trovarvi mai a corto di energie.

Scorpione ♏

La vostra estate sarà selvaggia e immensa ed eviterete le settimane organizzate modello villaggio turistico come si evitano gli eritemi con la protezione solare 50. Avete bisogno di panorami ampi e di cieli sempre limpidi e azzurri per trovare la giusta ispirazione e guardare il mondo dall’alto respirando un nuovo senso di libertà. Non considererete nulla sotto i 3000 metri di altitudine per godere solo delle giornate più ricche di ossigeno ed energia. Per voi il must have è lo smartwatch impermeabile con ricarica solare e sensore per monitorare l’acclimatazione all’altura e l’ossigenazione del sangue.

Sagittario ♐

Giove, il vostro pianeta preferito, è a vostro favore per tutta l’estate quindi per voi un tour enogastronomico è davvero il massimo del godimento. Giove significa piaceri in ogni forma, meglio se prima sono stati saltati in padella. La felicità con le gambe sotto al tavolo è il vostro sogno e non sarà minata da alcun senso di colpa tanto che, quando incrociate qualcuno che va a fare jogging la mattina presto, voi continuate indisturbati a trotterellare verso la seconda colazione al bar. Non dimenticate di portare con voi una Moleskine per le ricette dove appuntare e custodire gli abbinamenti idilliaci e gli ingredienti più sorprendenti della vostra estate gourmet.

Capricorno ♑

Quest’estate nemmeno Iron Man vi starà dietro. Avete voglia di superare i vostri limiti personali e dato che l’ambizione è il vostro forte vi porrete obiettivi altissimi. Giove vi sfida ma voi rispondete a suon di addominali e dieta proteica. Ovviamente, conoscendovi, nemmeno nello sport amate la scontatezza quindi il ping-pong e la bicicletta li lasciate a chi ha meno fegato di voi: puntate solo ad avventure no limits tra cielo e mare passando per il suolo terrestre ma solo su di una moto da cross.

Acquario ♒

Grazie a Saturno sempre nel vostro segno per voi le vere vacanze saranno fatte di viaggi culturali e km di musei, scavi, visite guidate e informazioni accumulate. Il massimo dell’eccitazione saranno le città d’arte soprattutto se spopolate e la guida turistica il vostro sogno erotico. Forse non tornerete al lavoro abbronzati dato che tra voi e il sole ci saranno sempre una mappa e una Lonely Planet. Per voi ovviamente una maratona d’arte è ideale e l’Italia ha tante proposte da farvi.

Pesci ♓

Anche quest’anno la vostra vacanza ideale è quella spirituale: adesso che Giove vi offre una pausa dalle sue energie conviviali e vivaci fatte di feste e tavolate chiassose, potete dedicarvi a Nettuno. Connettetevi con tutto ciò che ha a che fare con il benessere spirituale, emotivo, mistico, senza mai dimenticare la forma fisica. Sveglia all’alba per fare yoga e meditare sulla spiaggia, centrifugati detox e campane tibetane anche nel viaggio verso la vostra località prescelta. Lo dicevano anche gli antichi “mens sana in corpore sano”. Godetevi una bella crociera sull’onda del benessere, magari tra le isole del Sud Italia.

Categorie
Monasteri Notizie turismo religioso vacanze estive Viaggi

Sogni una vacanza estiva da eremita? Allora devi evitare questi luoghi

L’arrivo della primavera coincide con le prime migrazioni umane: viaggiatori e turisti si muovono in ogni parte del mondo per ammirare le città, i paesi e i borghi in fiore, ora che la natura è tornata l’assoluta protagonista dei nostri giorni. Ma questo è anche il periodo in cui si programmano le tanto agognate vacanze estive, quelle in cui tutto il resto viene messo in stand by per dedicarsi al relax e alla pace.

Una pace, però, che non sempre si trova quando si è in viaggio, sopratutto quando le destinazioni scelte sono quelle più battute dai turisti di tutto il mondo.

Traffico, strade popolate a ogni ora del giorno e della notte e spiagge super affollate: questo è lo scenario che si presenta davanti ai vacanzieri quando raggiungono quelle che sono le mete predilette dei turisti. Ma un modo per evitare tutto questo c’è: conoscere i luoghi più popolati ed evitarli.

Le città più popolari per le vacanze: se le conosci le eviti

Per una vacanza da eremita, o quasi, all’insegna del relax e dalla pace, occorre solo scegliere i luoghi giusti ed evitarne tanti altri. Ad aiutarci in questa missione ci ha pensato Bounce, azienda leader per il deposito dei bagagli, che ha condotto uno studio sulle principali destinazioni di viaggio nei Paesi del mondo in base al volume di ricerca complessivo tra voli, aerei e vacanze negli ultimi 12 mesi.

A capeggiare la lista delle 10 città più popolari di quest’anno, per i city break, troviamo Las Vegas con quasi 10 milioni di ricerche fatte su Google. A quanto pare sono molte le persone che sognano di perdersi tra le luci e i casinò della città del deserto di Mojave, di vivere la movida e di passeggiare su The Strip, la celebre e brulicante strada della città del Nevada.

Al secondo posto troviamo New York City, con più di 8 milioni di ricerche, mentre al terzo posto Miami. Troviamo poi l’affascinante Dubai e la cosmopolita Londra, seguita da Orlando.

Non poteva ovviamente mancare lei, la città più romantica, suggestiva e affascinante d’Europa e del mondo intero, stiamo parlando di Parigi che si piazza all’ottavo posto con quasi tre milioni di ricerche su Google. Seguono poi New Orleans e Los Angeles.

I Paesi più ricercati per le vacanze

Se la lista delle città più ricercate per le prossime vacanze, e quindi più raggiunge da turisti e viaggiatori provenienti da ogni dove, non fosse abbastanza per pianificare un viaggio all’insegna della tranquillità, ecco anche la selezione dei Paesi più ricercati fatta da Bounce.

Al primo posto troviamo le Maldive, e questo non ci stupisce. Probabilmente la voglia di staccare e raggiungere i paradisi terrestri che si snodano tra gli atolli del Paese tropicale nell’Oceano Indiano è più forte che mai. Attenzione, però, perché non sarete gli unici a soggiornare qui.

Segue poi l’India, con oltre un milione di ricerche su Google. Singapore e Costa Rica, invece, si posizionano rispettivamente al terzo e al quarto posto. Troviamo poi il Messico, il Giappone, la Giamaica, la Grecia, le Bahamas e l’Australia.

E l’Italia? Anche il nostro BelPaese ha un posto di tutto rispetto tra le nazioni più ricercate per le prossime vacanze posizionandosi in dodicesima posizione subito dopo Islanda e prima del Canada. Le città più ambite sono Roma, Venezia, Milano e Firenze.